San Diego, California: il dipartimento di polizia sperimenta nuovi modi di usare i suoi droni durante l’epidemia di coronavirus, incluso un piano per comunicare con popolazioni “vulnerabili” come i senzatetto. Si tratta del dipartimento  di Chula Vista, vicino al confine tra California e Messico, che ha recentemente raddoppiato la sua flotta inserendo due droni da 11 mila euro dotati di altoparlanti e telecamere per la visione notturna.

“Non abbiamo mai montato altoparlanti sui nostri droni, ma … se dobbiamo coprire una vasta area per pubblicare un annuncio, o se ci fosse una folla da qualche parte che dovevamo disperdere, potremmo farlo senza distogliere dai loro compiti agenti di polizia“, ha detto il capitano Vern Sallee al quotidiano statunitense Financial Times.  “L’epidemia mi ha spronato a espandere il programma il più rapidamente possibile”, ha aggiunto.


La preoccupazione principale degli agenti di San Diego è che i senzatetto potrebbero non ricevere di informazioni affidabili sulla gravità…

The complete article is here