Dizionario aeronautico per droni, usi e abusi


Negli ultimi 6 anni, cioè da quando questa rivista è online e in modo particolare da quando ENAC ha emanato il regolamento sui SAPR, molte persone con “poca dimestichezza sulle norme di circolazione aerea” si sono trovate in difficoltà non solo nell’apprendimento delle nuove leggi che normarono il volo dei droni, ma anche della terminologia usata in campo aeronautico.

Termini come ATZ, NoFlyZone, CTR, Notam, AGL, AIP, SAPR, sono dovuti diventare di uso comune per molti aeromodellisti o fotografi trasformati in seguito in operatori di droni siano essi professionali o ricreativi.
Insomma si è resa necessaria la comprensione di un nuovo linguaggio che includeva…

L’articolo completo è qui

Potrebbero interessarti anche...