DJI esamina la proposta della FAA per identificare i droni nei cieli americani. Le norme FAA per l’identificazione remota intende rafforzare la sicurezza, la protezione e la responsabilità.

DJI esamina la proposta della FAA per identificare i droni nei cieli americani

DJI, leader mondiale nei droni civili e nella tecnologia di imaging aerea, sta rivedendo la proposta fatta oggi dalla Federal Aviation Administration (FAA) degli Stati Uniti per identificare in remoto i droni nei cieli americani. La proposta della FAA delinea il proprio approccio per identificare i droni dispersi nell’aria, che rappresenta un passo importante verso l’integrazione dei droni nella vita di tutti i giorni per attività commerciali, attività governative, istruzione, fotografia e divertimento.

L’avviso di Regolamentazione Proposta della FAA, che sarà reso disponibile nel registro federale ufficiale, propone di richiedere sostanzialmente a tutti i droni civili di includere tecnologie di identificazione remota. Simile alla funzione di una targa automobilistica, un meccanismo di identificazione…

The complete article is here