Dopo lo straordinario successo dei manuali obbligatori targati DronEzine per trecentini inoffensivi, che hanno dato le ali a un migliaio di aspiranti operatori, rilanciamo con una collana di manuali obbligatori per SAPR fino a 4 kg. E cominciamo alla grande, con il DJI Mavic 2 – Pro oppure Zoom – a cui seguiranno presto altri titoli dedicati ai droni più adatti ad essere usati professionalmente come SAPR.

Per poter registrare un SAPR ad ENAC e diventare operatori, è obbligatorio disporre di un kit di manuali aeronautici. Si tratta di manuali aeronautici procedurali che nulla hanno a che fare con il libretto di istruzioni del produttore del drone. Inoltre, per i SAPR oltre i 300…

L’articolo completo è qui