DJI è un brand ormai leader mondiale nel settore dei droni, ma è sempre alla ricerca di nuovi modi per guidare l’onda dell’innovazione: da qui nasce l’idea di avventurarsi in una nuova linea di produzione, quella delle macchine telecomandate.

DroneDJ ha riportato che DJI ha depositato dei nuovi brevetti in cui sono presentati i prodotti che potremmo attenderci nel 2020. Tra questi troviamo una macchina telecomandata progettata per trasportare un gimbal e una fotocamera, simile alla FreeFly Tero.

Secondo il brevetto, la macchina avrà quattro ruote capaci di ruotare a 360°, consentendo manovre più fini e un migliore controllo. La batteria sembra molto simile a quella dei droni DJI Matrice. Le ruote sono separate dal reparto fotocamera con braccia che si possono muovere su e giù, riducendo il movimento della fotocamera. La fotocamera è inoltre poggiata sopra ad una piattaforma con dei sistemi per assorbire e ridurre ulteriormente qualsiasi vibrazione. La fotocamera nel brevetto sembrerebbe essere simile a quella della famiglia ZenMuse, e probabilmente sarà…

The complete article is here