Nel novembre 2018, DJI ha presentato al mondo un nuovo prodotto progettato per rivoluzionare il modo in cui fotografiamo e realizziamo video stabili e fluidi. E’ stata introdotta una fotocamera 4K altamente portatile, montata su un gimbal a 3 assi, abbastanza piccola da stare facilmente in tasca. Questo mini, potente dispositivo, Osmo Pocket è stato concepito dall’idea che tutti possono catturare filmati mozzafiato delle loro avventure della vita.

Per dare un’occhiata a come il team DJI responsabile della progettazione ha dato vita a questo prodotto, ci siamo seduti con i designer Jeremy Kim, Aaron Wang e Ben He nell’ufficio di Shenzhen dell’azienda.

Origini

Osmo Pocket nasce dal concetto di portare dall’aria nelle mani i famosi gimbal dei droni DJI. Questo è iniziato con il primissimo Osmo, che era la fotocamera gimbal Zenmuse X3 dell’Inspire 1, montata su un’impugnatura portatile. L’evoluzione dei droni DJI ha favorito dimensioni compatte, caratteristiche intelligenti e capacità uniche, e con il Mavic Pro si presenta al team di sviluppo Osmo il prossimo…

The complete article is here